Ministero Pubblica Istruzione MIUR

I.S.ME.D.A.è accreditata in forma definitiva, presso il Ministero dell’Istruzione per le attività di formazione manageriale del personale della Scuola

Regione Lazio

I.S.ME.D.A.è accreditata presso la Regione Lazio come struttura formativa per la formazione superiore e continua.

Regione Puglia

I.S.ME.D.A.è accreditata presso la Regione Puglia come struttura formativa per la formazione superiore e continua.

Riservato agli INSEGNANTI

Incontro 28-29 dicembre 2017
Sede ISMEDA Group
Aggiornamento professionale Candidati
Corso Concorso DS 2017


BANDO uscito in G.U. il 24 novembre 2017

(Occorre essere di RUOLO alla data di scadenza presentazione della domanda su http://www.istruzione.it/polis/Istanzeonline.htm e avere 60 mesi di servizio, precariato + ruolo, anche non continuativi)


I posti messi a Concorso sono 2.425

Siamo lieti di comunicarvi che dedichiamo agli ulteriori aggiornamenti sulle materie del Bando giovedì 28 e venerdì 29 dicembre 2017 presso la sede di ISMEDA Group (via V. Brancati 65, 00144 ROMA), 2 giornate coordinate da Susanna GRANELLO, con relatrici lei stessa, Anna ARMONE ed Elena CRESPINA.

Le materie dell'attuale Bando sono già state affrontate durante numerosi incontri effettuati nella sede di ISMEDA Group e presenti sulla nostra piattaforma Minerva www.ismeda-elearning.it.
Chi non ha partecipato ai giorni in presenza né ha comprato gli attinenti FILMATI e Materiali on line può acquistarli facendone richiesta: i vari argomenti sono stati trattati da Paola PUNTIERI, Anna ARMONE, Elena CRESPINA, Susanna GRANELLO, Angela ZAMPOGNA.

I temi sviluppati il 28-29 dicembre 2017 esaminano le competenze di organizzazione del lavoro e gestione del personale scolastico, le responsabilità per la vigilanza durante l'attività didattica ed extrascolastica, l'autonomia scolastica nel sistema delle autonomie, e un argomento nuovo nelle materie del Bando riguardante i processi di programmazione, gestione e valutazione delle istituzioni scolastiche in base a PTOF, RAV, PdM (vedere il Programma allegato).

In sintesi la procedura concorsuale prevede:

  1. la presentazione delle domande deve essere effettuata su http://www.istruzione.it/polis/Istanzeonline.htm dal 29 novembre al 29 dicembre 2017;
  2. una PROVA PRESELETTIVA ("eventuale", qualora le candidature siano almeno tre volte superiori ai posti messi a bando) che consiste in 100 quesiti a risposta multipla, da svolgere in 100 minuti (estratti da una banca dati di 4000 quesiti, pubblicata sul sito MIUR, 20 giorni prima della prova).
    Sarà computer based, unica a livello nazionale.
    Le date verranno pubblicate nella Gazzetta Ufficiale del 27 febbraio 2018;
  3. una PROVA SCRITTA, uguale su tutto il territorio nazionale, si svolgerà a distanza di non meno di 20 giorni dalla preselezione e in un'unica data presso sedi scelte dal MIUR o dagli USR.
    Sarà computer based e articolata in:
    • 5 quesiti a risposta aperta sulle materie del Bando,
    • 2 quesiti in lingua straniera, articolati in 5 domande a risposta chiusa, che verificheranno la comprensione di un testo nella lingua prescelta dal candidato (inglese, francese, tedesco, spagnolo),
    • dura 150 minuti;
  4. una PROVA ORALE, che consiste in un Colloquio con una Commissione Esaminatrice per verificare:
    • la preparazione professionale nelle materie di esame,
    • la capacità di risolvere un caso riguardante la funzione del DS,
    • la conoscenza di strumenti informatici, tecnologie della comunicazione (normalmente in uso presso le istituzioni scolastiche),
    • la conoscenza della lingua prescelta a livello B2 del CEF, mediante la lettura e la traduzione di un testo scelto dalla Commissione e una conversazione in lingua.
    La Commissione e le Sottocommissioni esaminatrici prima dell'inizio del Colloquio determinano con estrazione a sorte dei quesiti da porre al singolo candidato;
  5. successivo CORSO DI FORMAZIONE CON TIROCINIO, al quale potranno accedere 2900 candidati che avranno superato le prove precedenti.